I casellari giudiziali hanno una scadenza di 6 mesi per la cittadinanza?

D: Devo presentare la domanda per la cittadinanza che prevede la presentazione della traduzione giurata in Tribunale di Roma del certificato di nascita e del casellario giudiziale con le apostille. E’ vero che il casellario non può essere più vecchio di 6 mesi, altrimenti non viene accettato?

R: Confermiamo che i casellari giudiziali che possono essere tradotti e/o legalizzati in procura o prefettura devono avere una data di emissione massima di 6 mesi. Se il casellario dovesse essere più vecchio di 6 mesi, non sarà accettato in quanto non più attuale relativamente ai reati e alle condanne commessi nel paese di origine.

Altre lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, ucraino, romeno, portoghese

Servizi Correlati

Servizi correlati a I casellari giudiziali hanno una scadenza di 6 mesi per la cittadinanza?

Consulta le altre informazioni su chi siamo, come lavoriamo e alcuni dei nostri collaboratori

Traduzioni legali Roma ® - Traduzioni giurate, asseverazioni e legalizzazioni
via Sistina, 121 - 00187 Roma - C/O DAYOFFICE SRL CENTRO UFFICI
Tel. + 39 06/92959620 Whatsapp: + 39 338 2890808 - Fax. + 39 06/47818444
E-mail: info@traduzionilegaliroma.com
Ragione Sociale: Traduzioni Roma srl unipersonale
Capitale Sociale 10.000 euro interamente versato
REA CCIAA di ROMA n. RM - 1593075 - C.F./P.IVA: 15474381009 - Privacy Policy
Traduzioni Legali Roma è un marchio registrato